Giveaway: il Laboratorio Naturale De Jana a 1000likes estrae il vincitore di un kit di prodotti per la cura ed il benessere del corpo artigianali naturali con ingredienti di produzione proprio e/o da coltivazione biologica, crueltyfree … una occasione unica!!!

16807235_701747939999457_8002519758630663072_n

Per partecipare cliccate sul link qui sotto:

https://www.facebook.com/events/266641633772382??ti=ia

Non sapete di cosa/chi stiamo scrivendo: ecco le nostre review dei loro prodotti —-> a questo link

Collaborazione Laboratorio Naturale deJana: Struccante Bifasico Vegan Viso/Occhi (Review+Inci)

Uno struccante bifasico è uno struccate composto da una parte oleosa ed una parte acquosa, ovviamente per una semplice legge fisica le due parti non possono mescolarsi quindi prima dell’applicazione è necessario agitare bene la confezione. Si tratta di un cosmetico genericamente più delicato di quello tradizionale, ed a differenza del quale occorre meno prodotto per ottenere un risultato migliore e particolarmente indicato per il trucco waterproof.
Se come me amate i Bifasici, i cosmetici artigianali e naturali allora dovete provare lo Struccante Occhi Bifasico Naturale del Laboratorio De Jana con olio di mandorla e di ricino ed essenza di lavanda. 

Continua a leggere

MERCOLEDI VEGANO: Lasagne Vegan allo Zafferano con Ragù di Lenticchie e Béchamel vegetale

Benvenuti alla Cena del Mercoledi in Bottega, questa sera un piatto ricco: lasagne vegan al ragù di lenticchie.

Continua a leggere

MERCOLEDI VEGANO: Burger di Lenticchie 100% Veggie

Benvenuti alla Cena Vegan del Mercoledi presso La Bottega: questa sera veggie burger di lenticchie. Questa è la versione 100% vegan dei burger vegetali introdotti nei Fast Food dell’America Latina e dell’India, originariamente vegetariani (contenevano uova e dormaffio la ricetta dei quali abbiamo trovato sul blog di Giallo Zafferano a questo link ….

Continua a leggere

MERCOLEDI VEGAN: Paella di Paella Vegan alla maniera Valenciana

Benvenuti alla Cena Vegana del Mercoledi in Bottega: questa sera un piatto che ci parla di colore, sole musica e gioia, la paella.

Continua a leggere

Mercoledi Vegano: l’Estate Stufata

Benvenuti alla Cena Vegan del Mercoledi in Bottega, questa è una ricetta semplicissima da realizzare utilizza con gli ingredienti ed i colori dell’estate: fagioli borlotti freschi, peperoni e zucchine.
Ingredienti semplici i cui sapori sono da godere in totale pace e semplicità, magari apparecchiando una tavola intima, sulla terrazza od in giardino dove poter chiaccherare al fresco. Continua a leggere

Mercoledi Vegano: Mix di Riso Selvatico allo Zafferano con Perini

Benveuti alla Cena Vegana del Mercoledi in Bottega, questa sera vi presentiamo un primo Mix di Riso Selvatico alla Zafferano, la ricetta era sulla confezione del riso che abbiamo acquistato ed abbiamo notato che ve ne sono molte versioni comunque ecco la nostra.

Ricetta per 2 porzioni:
3 tazzine da caffè di mix di riso selvatico
8-10 gr di zafferano
250 gr di pomodori perini
q.b. trito sedano carota cipolla
1 tazza di brodo vegetale caldo

olio q.b.
sale q.b.

wok

Lavate accuratamente il riso sotto l’acqua corrente quindi ponetelo a cuocere in una pentola con acqua fredda  in proporzione 1 a 3 (il riso non deve essere mai “buttato” in acqua calda). Portate ad ebollizione e lasciate cuocere lentamente il riso per il tempo indicato in confezione, chiudendo la pentola con un coperchio.

Lavate e e preparate i pomodorini perini tagliandoli a metà per il seso della lunghezza.
Preparate il trito di sedano carota e cipolla.

A cottura del riso quasi ultimata, versate l’olio in un wok e iniziate a soffriggere carota e sedano e cipolla tritati aggiungendoli una alla volta perché si insaporiscano l’un l’altro lentamente, quindi aggiungete i pomodorini e saltateli brevemente. Sciogliete lo zafferano nel brodo vegetale. Scolate il riso con una schiumarola ponendolo nel wok, e saltatelo con le verdure, aggiungete lo zafferano e fate insaporire.

Il riso selvatico con zafferano e pomodorini è ottimo sia caldo che freddo!

Se lo servite caldo potete accompagnarlo con uno vino bianco fruttato come il Gewurztraminer Terminum Vendemmia Tardiva Südtirol.
Se lo servite freddo allora accompagnatelo con uno Spumante Champenoise Trento D.O.C. Brut Riserva Abate Nero.

E’ una pietanza perfetta perfetta per una cena in piedi, un brunch, un aperitivo.

Semplice! Gustoso! Fresco! Vegan!

Post di Debora.


Si declina ogni responsabilità circa l’insorgere di reazioni allergiche o problemi di altra origine causate dall’utilizzo dei prodotti recensiti.
Nessun compenso è ricevuto o richiesto per le Reviews e News pubblicate.
Questo Blog NON rappresenta una testata giornalistica con cadenza periodica e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.ro 62/2001.
I contenuti foto-audio-video sono protetti dall’International Creative Commons License 4.0 – Attribuition – NoDerivativeWorks (2011-2016)

 

 

Free Sample Review: Gobino AloeBio Crema Giorno Viso Super-Idratante Comedogenica ed Inci GialloRossoVerde

Abbiamo provato, grazie ad un campione ricevuto, la Crema Viso Super-Idratante di AloeBio Gobino indicato anche per pelli sensibili, grazie all’estratto di malva ed all’aloe vera e con acido ialuronico (dermoriparatore ed anti-age); le vitamine E e B5; l’estratto di equiseto (elasticizzante).
Nichel Tested, Non Testato su Animali, non contiene cessori di formaldeide, coloranti, parabeni, petrolati, siliconi, PEG, materie prime di derivazione animale.

Continua a leggere

FREE SAMPLE REVIEW: Sapone di Aleppo all’Argilla Rossa Carone snc (+ Analisi Inci)

Il Sapone d’Aleppo evoca antichissime tradizioni che affondano le proprie radici oltre il tempo della Storia, fin all’Antico Impero Babilonese nel 2800 a.C.E.
Scavi archeologici condotti in sede hanno portato al ritrovamento di cilindri d’argilla che contenevano materiale simile al sapone e con incisa la ricetta per la preparazione a base di olio di oliva e di alloro. Il Sapone era prodotto nella città di Aleppo, nell’odierna Siria settentrionale. In un papiro egizio datato 1500 a.C.E., si racconta come i babilonesi ottenessero il sapone e come gli egiziani stessero cercando di ottenerne uno simile da una mistura di grassi vegetali ed animali.
Secoli dopo, nell’800 C.E. con l’espansione islamica, i pregiati profumi medio-orientali giunsero in occidente, dove la tecnica per la loro fabbricazione fu adottata modificando però gli ingredienti, ne conseguì la nascita del Sapone di Marsiglia.

Ancora oggi nella città di Aleppo abili artigiani in saponerie centenarie fabbricano questo Sapone unico al mondo utilizzando ingredienti esclusivamente vegetali, prestando grande attenzione alle singole fasi di preparazione.
Oggi vi presentiamo il Sapone di Aleppo all’Argilla Rossa della Carone s.n.c., che crea ancora questi saponi secondo l’antica tradizione siriana e che noi abbiamo avuto il piacere di provare grazie a Macrolibrasi.it.

REVIEW+FOTO+ANALISI INCI APPROFONDITA A CURA DI DEBORA Sapone di Aleppo all’Argilla Rossa: proprietà ed esperienza (con Analisi Inci) SUL NOSTRO BLOG A TEMA “IL GIARDINO DEI GELSOMINI” –> LINK DIRETTO AL POST

Mercoledi Vegano: Crema di Banane con Caramello Vegan

Benvenuti alla Cena Vegana del Mercoledi in Bottega.
Questa sera è un dessert golosissimo: Crema di Banane con Caramello Vegan.
La ricetta è di Ashley del sito Blissful Basil

Continua a leggere