In Pennsylvania il 2 Febbraio è il Groundhog Day ….

… ovvero Il Giorno della Marmotta, giorno che si inserisce nelle tradizioni popolari agresti che cercavano, attraverso nell’osservazione della Natura di prevedere la durata e la fine dell’inverno. Se in Italia in questo giorno della Candelora si osserva il Tempo meteorologico, in Pennsylvania è il comportamento della marmotta all’uscita dalla Tana a raccontare agli astanti la fine od il prolungarsi dell’inverno.

Continua a leggere

Annunci

2 Febbraio – Festum Candelarum

La “festum candelarum“, la festa della Candelora, ha origini molte antiche ed affonda le proprie radici nelle celebrazioni della religione romana alla dea Februa, Iunio Februata, Giunone Purificata, e Iuno Sospita, Giunone Salvatrice che si svolgevano nella prima quindicina del mese di febbraio, mese a lei dedicato, culminando alle idi di febbraio quando la festa di Lupercalia aveva inizio. Nel corso delle celebrazione alla dea Februa la notte donne con le fiaccole giravano per le vie della città di Roma per purificarla, con la benedizione della Dea, dalla febbre malarica: erano le lustrazioni pagane.

Con l’avvento del Cristianesimo prima ed il Concilio di Nicea poi (325 C.E.) e l’anticipo al 25 dicembre (dal 6 gennaio) delle festività per il Natale di Gesù, anche la celebrazione della Presentazione di Gesù al Tempio narrata dagli Evangelisti subisce una variazione…

Presentazione di Gesù al Tempio Palmezzano Marco (1459-1463/ 1539).
Pittura a olio su tavola, 1536.
Museo dell’Accademia di Carrara, Bergamo .

Continua a leggere