Debora RISPONDE ALLE BUGIE DI Acer Bologna circa le Barriere Architettoniche in via Libia 39 a Bologna

Ricordate che due settimane fa abbiamo segnalato quanto da anni sta accadendo in uno dei Cortili della Azienda Casa Emilia Romagna, ACER Bologna, sito in via Libia, in questo post.

Vi abbiamo segnalato come l’aver montato un cancello “passo carraio” con fotocellula ed apertura a chiave/telecomando abbia aggravato la situazione “Barriere Architettoniche” per i residenti, e come Acer nonostante i numerosi appelli sia sempre dimostrato totalmente insensibile alla problematica , ma non alle intimidazioni di una minoranza di residenti privi di senso civico, morale, etico, e della tanta decantata pietà cristiana.

Le varie segnalazioni ad Iperbole Bologna su Twitter hanno sortito l’effetto di un loro  interessamento presso Acer, che ha risposto con un comunicato intriso di bugie.
Riportiamo integralmente il messaggio come pervenuto.
Di seguito le smentite passo per passo da parte di Debora.

< “Nell’anno 2011/2010, per l’area adiacente ai fabbricati di Via Bentivogli dal civ.31 al civ. 37 , su richiesta della maggioranza dei cittadini locatari si concordava al fine di garantire la fruibilità dell’area ai cittadini locatari, regolamentando la suddetta area al transito/sosta delle autovetture, attraverso il seguente provvedimento consistente nella installazione di un cancello automatico con la funzione di interdire l’accesso agli autoveicoli dei cittadini non residenti ai civici sopra indicati, e comunque garantendo l’accesso ai tutti i pedoni – il marciapiede presente è libero su entrambi i lati nel rispetto delle norme vigenti in materia di barriere architettoniche.
A tutti i cittadini abitanti all’interno della corte erano state fornite le chiavi del cancello e su richiesta il telecomando -previo corrispettivo economico da fornire alla ditta installatrice, oltre a ciò, sempre all’interno dell’area, risulta attivo il servizio di rimozione degli autoveicoli, a completamento di quanto regolamentato sempre riferito alla fruibilità dell’area sono a distinguersi rispettivamente cittadini autorizzati e non, come segue:
– chi è in possesso dell’autorizzazione a parcheggiare su area identificata e definita, paga il posto auto;
– chi non in possesso dell’autorizzazione a parcheggiare usufruisce dell’area solo per la sosta temporanea (carico e scarico,…);
In sintesi l’alloggio dell’utente e dei cittadini locatari tutti risultano accessibili ai pedoni senza nessun vincolo, mentre per i cittadini in possesso di autoveicoli sussistono le sopra citate adempienze a cui devono attenersi. Inoltre si fa presente che l’area della corte risulta tutelata paesaggisticamente, in quanto sono presenti delle piantumazioni di un determinato anno e pregio.” Saluti>>

LE RISPOSTE DI DEBORA

Nell’anno 2011/2010, per l’area adiacente ai fabbricati di Via Bentivogli dal civ.31 al civ. 37 ,

L’AREA DI RIFERIMENTO COPRE DAL CIVICO 31 AL CIVICO 51, L’OPERATORE ACER NON SA NEMMENO DI COSA STA SCRIVENDO.

su richiesta della maggioranza dei cittadini locatari si concordava al fine di garantire la fruibilità dell’area ai cittadini locatari regolamentando la suddetta area al transito/sosta delle autovetture […]

FURONO FATTE RIUNIONI ALLA PRESENZA DEL SUNIA BOLOGNA, PRESSO I LOCALI DEL PATRONATO SITO IN VIA PALMIERI, DOVE FU ESPRESSO UN CHIARO NO DA PARTE DI RESIDENTI PER PROBLEMI DI GESTIONE DELLE SITUAZIONE DI EMERGENZA (ENTRATA DI AUTOAMBULANZE, POLIZIA, VIGLI DEL FUOCO) PERCHè NON ESISITEVA UN PROGETTO PER L’INSTALLAZIONE DI CAMPANELLI ESTERNI AL CORTILE E APRI-CANCELLO INTERNI ALLE ABITAZIONE.
DALLE RIUNIONI EMERSE CHE ACER VOLEVA L’INSTALLAZIONE DI QUESTO CANCELLO PRIMA DI TUTTI I RESIDENTI, PER FAR PAGARE IL PARCHEGGIO AUTO PRIMA GRATUITO, e che era in atto un piano di riqualificazione della zona che avrebbe permesso ad Acer di modificare la destinazione d’uso grazie ad un contratto con l’Ospedale Sant’Orsola. Motivo per il quale nemmeno dopo il terremoto del 2012 Acer ha provveduto alle ristrutturazione necessarie, limitandosi a spostare gli inquilini ed ad assegnare gli appartamenti liberi quasi unicamente a stranieri che possono essere trasferiti pià agevolmente di noi italiani. I NO ERANO DOVUTI ANCHE AL FATTO CHE IL NUMERO DI PARCHEGGI SAREBBERO STATI NETTAMENTE INFERIORI ALLE
NECESSITA’ ASSEGNATI PER ESTRAZIONE E NON IN BASE AD ESIGENZE ED ANZIANITA’. Stranamente il nucleo fondamentale dei SI al cancello, e che ne sorvegliano gli accessi erano e sono un gruppo di residenti che non possiedono l’auto ma che speravano nel ritorno della figura del guardiano del cortile o tutt’al più della nomina di un inquilino a portiere che gestisse ed autorizzasse le entrate di esterni e fornitori (quanto possa essere ridicolo tutto questo si commenta da solo).

IN SEGUITO E’ STATA FATTA UNA PETIZIONE CHE RACCOLSE FIRME PER TOGLIERE IL CANCELLO ALLA QUALE ADERIRONO LA MAGGIORANZA DEI RESIDENTI. ACER NON HA MAI PRESO ATTO O DATO SEGUITO ALLA PETIZIONE.

e comunque garantendo l’accesso ai tutti i pedoni – il marciapiede presente è libero su entrambi i lati nel rispetto delle norme vigenti in materia di barriere architettoniche.

COME SI VEDE DAL VIDEO L’ACCESSO SU ENTRAMBI I LATI NON E’ LIBERO MA RISTRETTO DA PALI (ERA PRESENTE UNA CATENA CHE E’ STATA RIMOSSA) CHE CONSENTONO IL PASSAGGIO ORA DI UNA SEDIA A ROTELLE … MA NON SONO PRESENTI SCIVOLI REGOLAMENTARI PER SEDIA A ROTELLE DAL/AL MARCIAPIEDE IN PROSSIMITA’ DEL CANCELLO.
NON E’ POSSIBILE PERCORRERE IL MARCIAPIEDE PERIMETRALE DEL CORTILE PERCHE’ NEI PRESSI DEI PALAZZI IL MARCIAPIEDE SI RESTRINGE A TAL PUNTO CHE LA SEDIA A ROTELLE NON PASSA (NEL VIDEO SI VEDE CHE RISCHIO DI CADERE CON LA SEDIA DAL MARCIAPIEDE ->>> VEDI).
GIUNTE DAVANTI AL MIO PALAZZO DEBBO ALZARMI DALLA SEDIA E SOTTO RESPONSABILITA’ DELL’ASSISTENTE DOMICILIARE CHE MI ACCOMPAGNA FARE I GRADINI E GLI SCALINI PER ENTRARE NON C’E LO SCIVOLO PER SEDIA A ROTELLE. (—> VEDI VIDEO).

QUESTO SAREBBE IL rispetto delle norme vigenti in materia di barriere architettoniche … SECONDO ACER?

A tutti i cittadini abitanti all’interno della corte erano state fornite le chiavi del cancello e su richiesta il telecomando -previo corrispettivo economico.

QUANDO IL CANCELLO FU CHIUSO LA PRIMA VOLTA UN OPERATORE ACER VENNE NEL CORTILE, RIMASE UN POCO E SE NE ANDO’ CONSEGNO’ LA CHIAVE A CHI LA CHIESE.
NON ABBIAMO RICEVUTO NESSUNA COMUNICAZIONE INDIVIDUALE, I VICINI CHE LO SAPEVANO SONO ANDATI A CHIEDERE LA CHIAVE.
QUANDO TELEFONAI AD ACER MI RISPOSERO CHE NON COMPRENDEVANO PERCHE’ IO LA CHIEDESSI VISTO CHE NON AVENDO L’AUTO NON NE AVEVO TEORICAMENTE DIRITTO. SOLO GRAZIE ALL’INTERVENTO DELL’ASSISTENTE SOCIALE ABBIAMO AVUTO UNA CHIAVE DA UNA VICINA DI CASA PER FARNE UNA COPIA. MA QUANDO PROVAI AD USARLA MI ACCORSI CHE LA CHIAVE FORNITA NON ERA QUELLA UTILE.
Le mie vicine non volevano darla perchè ritenevano ci fosse troppo “via e vai” a casa mia tra assistenza domiciliare, fornitori di apparecchiature sanitarie, fornitori per la spesa e temevano che tutti questi entrassero con l’auto, perchè le operazioni di carico scarico erano tutelate.
Tanto che chiamavano ACER ed il CARRO ATTREZZI per l’auto parcheggiata con contrassegno degli operatori del Comune che prestavano servizio nella mia abitazione.
CONTATTATO DI NUOVO ACER NON MI HA MAI INVIATO LA CHIAVE.

IL TELECOMANDO HA UN COSTO TRA I 40 ed I 60E.
PER APRIRE IL CANCELLO COL TELECOMANDO DALLA MIA ABITAZIONE DOVREI RECARMI SUL TERRAZZO INACCESSIBILE PER LA SEDIA A ROTELLE a causa di uno scalino, .
IL telecomando
NON HA ABBASTANZA POTENZA PER SUPERARE LA DISTANZA TERRAZZO-CANCELLO. 

– chi non in possesso dell’autorizzazione a parcheggiare usufruisce dell’area solo per la sosta temporanea (carico e scarico,…);

NON ABBIAMO CAMPANELLO ESTERNO NE TIRO APRI-CANCELLO INTERNO ALL’ABITAZIONE  COME POSSO FAR ENTRARE I FORNITORI, AUTO PER TRASPORTO DISABILI O MEZZI DI SOCCORSO???

Quali commenti aggiungere?

Chiamare “Striscia la Notizia”?
Chiamare “Le Iene”?

Per Vedere il video -> al LINK.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...